Nike batte Adidas, negli ultimi 10 anni le sue squadre hanno vinto più trofei

Quale è il marchio più vincente del calcio Europeo? Lo rivela una ricerca di VoucherCode, sito specializzato nel commercio online. Le ultime 10 stagioni, stando ai dati diffusi, hanno visto Nike primeggiare con il 51,4% delle squadre che hanno vinto le principali competizioni calcistiche in Europa indossare i kit della casa d’abbigliamento americana.

Al secondo posto si trova Adidas, con il 28,5% delle squadre. La casa tedesca, tuttavia, pareggia il conto per quanto riguarda la Champions League riuscendo a riportare 5 vittorie come quelle di Nike, ed anche quello relativo alla scorsa stagione con 3 vittorie a testa e l’unica eccezione del Leicester-Puma vincitore della Premier League.

L’analisi riguarda i primi 5 campionati d’Europa oltre all’Europa League e alla Champions League.

A questo si potrebbe aggiungere anche la trionfale estate del 2016 che ha visto Nike trionfare sia agli Europei con il Portogallo che in Copa America del Centenario con il Cile.

football-kit-manufacturers-1-4-1

I due giganti come si vede dalla grafica qui sopra precedono Umbro e Puma che hanno riportato rispettivamente 4 vittorie a testa.

Ma mentre Umbro non vince ormai dal 2012, anno della penultima Premier vinta dal City, poi passato a Nike, lo scorso anno ha visto la prima vittoria di New Balance.

In realtà prima di New Balance il Siviglia vestiva Warrior, marchio che dal 2004 fa parte del gruppo (aveva vestito anche il Liverpool) e che nelle gerarchie è stato sostituito dal 2015-2016 dal marchio NB.

Lo stesso Siviglia aveva portato sul grande palco dei vincitori europei un altro marchio minore, in questo caso tutto spagnolo, ovvero Joma, che vestiva il club in occasione della prima Europa League del 2006-2007. Per la squadra quindi 4 vittorie europee con 3 fornitori tecnici diversi.

 

Tra le prossime new entry è facile immaginare che ci potrà essere Under Armour, società che secondo i rumors dei giorni scorsi è vicina da un super contratto con il Real Madrid.

Infine, tra le curiosità: l’Europa League è la competizione che ha avuto la più ampia gamma di produttori vincenti, mentre la Bundesliga – non a caso il campionato tedesco, paese di Adidas – è il campionato in cui Nike va peggio con un solo vincitore negli ultimi 10 anni, ma anche l’unico marchio italiano presente grazie alle due vittorie del Borussia Dortmund con Robe di Kappa.

http://www.calcioefinanza.it/2017/02/20/marchi-produttori-maglie-calcio-piu-vincenti-campionati-europei/

Advertisements